Il 2 Aprile è la giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo

In Italia anche Palazzo Montecitorio si veste di luce blu fino all’alba, ma la lista delle piazze e dei monumenti che in tutto il mondo si illumineranno del colore scelto dall’Onu come simbolo dell’autismo è lunga, dall’Empire State Building al Cristo Redentore.
L’occasione è la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo, che celebra oggi la sua 12/ma edizione: circa 600mila le famiglie italiane coinvolte, mentre da medici ed esperti giunge forte l’appello a realizzare una vera “inclusione” per le persone affette da questa patologia, a partire dai bambini.

Prato è la prima città della Toscana ad aver aderito al progetto “Autism Friendly” che mira a realizzare una rete di strutture, negozi e luoghi pubblici in grado di facilitare la vita quotidiana e la fruizione di attività e servizi da parte delle persone con autismo, col fine di promuoverne l’autonomia e l’inserimento nel contesto sociale e ridurne il rischio di isolamento.

Did you like this? Share it!

Leave Comment